Connect with us

Premier League

I puzzle del coronavirus di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo ha Corona e potrebbe perdere il duello di Champions League con Lionel Messi. L’infezione della superstar è una delle tante in Serie A – e fornisce consigli sul puzzle.

Cristiano Ronaldo presentò i denti bianchi come la neve e sollevò il pollice destro. All’esterno, la superstar non ha notato la sua infezione coronarica quando ha seguito l’allenamento della nazionale portoghese alle porte di Lisbona. Con la giusta distanza di sicurezza da un balcone, naturalmente.

“Sta bene. Gli ho parlato, gli è piaciuto il sole”, ha riferito il compagno di squadra della Juve Giorgio Chiellini.

La casa italiana di elezione, invece, ha eccitato la malattia da COVID-19 del cinque volte calciatore mondiale. “Shock CR7. Anche il più grande calciatore contemporaneo deve arrendersi al microscopico virus”, titola mercoledì il Corriere dello Sport.

Ronaldo, che deve stare in quarantena per almeno dieci giorni, non solo ha mancato i portoghesi nella Lega delle Nazioni contro la Svezia mercoledì sera. Anche il calcio d’inizio della Champions League con la Juventus cade a terra per lui, la reunion con FC Barcelona e Lionel Messi è in pericolo. Secondo i regolamenti UEFA, se l’attaccante vuole stare in campo contro il suo arcirivale il 28 ottobre, ha bisogno di un risultato negativo del test sette giorni prima della partenza.

Critiche dei media contro Cristiano Ronaldo

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Premier League