Connect with us

Premier League

Maguire vola presto, James dopo la partita – Eriksen segna gol d’oro

Sorpresa nel Gruppo 2 della Lega A: Mercoledì sera, la squadra nazionale danese ha vinto la partita di Nation League al Wembley Stadium di Londra con 1:0. L’Inghilterra ha giocato meno per un’ora e ha trovato troppo poche soluzioni – poco prima della fine è stato un ex luposurger a garantire la vittoria dei danesi. L’allenatore nazionale

inglese Gareth Southgate ha apportato cinque modifiche alla sua formazione iniziale dopo 2-1 contro il Belgio: Coady ha sostituito Dier nel trio, James, Phillips e Maitland-Niles hanno sostituito Alexander-Arnold, Henderson e Trippier nel centrocampo, e Kane ha preso il comando su Calvert-Lewin nell’attacco. L’allenatore

danese Kasper Hjulmand ha inviato gli undici che erano partiti anche in Islanda al più giovane 3-0. Una decisione che dovrebbe dare i suoi frutti, perché il Campione Europeo del 1992 ha giocato un primo tempo molto interessante.

A Walker-Foul: Eriksen si incontra da undici metri La
Danimarca non solo ha segnato il primo gol della partita quando Dolberg è giunto al termine dopo una variante di palla d’angolo e ha colpito la rete esterna (8 °) – gli ospiti sono apparsi anche estremamente disciplinati, aggressivi (59 per cento delle partite vinte) e hanno a malapena permesso che accadesse qualcosa. Così non è stato immeritato che la squadra di Hjulmand ha portato alla rottura: dopo un fallo di Walker a Delaney, Eriksen è entrato nel rigore e segnato al centro (35 °)

. A quel tempo, l’Inghilterra era già in minoranza numerica. Il Maguire giallo precaricato aveva prima commesso un errore tecnico in un ricevimento palla a centrocampo e poi seguito da un osso e fatto Dolberg alla caviglia – arbitro Gesù Gil Manzano non aveva scelta, ha espulso Maguire con giallo-rosso del campo (31.).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Premier League