Connect with us

nazionale

I portieri si preoccupano che Löw

DFB-Team: Goalkeepers worry Löw

L’aspetto di Manuel Neuer nella finale di coppa è ancora aperto, Marc-Andre ter Stegen è ferito al ginocchio: Prima che la sua squadra sia nominata per le prossime qualificazioni agli Europei, l’allenatore nazionale Joachim Löw si trova ad affrontare un problema al portiere.

Manuel Neuer continua a lavorare su turni speciali per il suo ritorno. L’utilizzo del portiere del campione tedesco di record Bayern Monaco nella finale della DFB Cup di sabato (ore 20.00 h/ARD e Sky) a Berlino contro il RB Lipsia è una gara contro il tempo. Se Neuer non si mette in forma dopo la rottura delle fibre muscolari del polpaccio a metà aprile, anche Joachim Löw ha un problema. Il vice di Neuers Marc-Andre ter Stegen si è infortunato al ginocchio la scorsa settimana nell’allenamento del Barcellona. Il tempo di inattività? Aperto.

Mercoledì, Löw nomina la sua squadra per le qualificazioni ai Campionati Europei l’8 giugno in Bielorussia e tre giorni dopo contro l’Estonia a Magonza. Kevin Trapp è pronto a sostituire Neuer e ter Stegen. Il 28enne era già il terzo portiere nella debacle della Coppa del Mondo 2018 in Russia, e anche Trapp era in squadra all’inizio dell’anno internazionale a marzo.

La scorsa stagione Trapp è stato prestato all’Eintracht Frankfurt dal Paris St. Germain e le sue parate hanno giocato un ruolo importante nella semifinale dell’Assia in Europa League. Ma il suo futuro è aperto. Secondo Bild-Zeitung, il suo consigliere offre attualmente il portiere a molti club.

Oltre alla domanda del portiere, Löw deve prendere ulteriori decisioni dopo l’inizio positivo della qualificazione al Campionato Europeo nei Paesi Bassi (3:2). Poiché l’U21 sta cercando di difendere con successo il suo titolo ai Campionati Europei in Italia e a San Marino (dal 16 al 30 giugno), Löw ha recentemente avuto intensi colloqui con Stefan Kuntz sullo staff. Secondo kicker è stata presa una decisione importante: Jonathan Tah di Leverkusen e Lukas Klostermann di Lipsia sono esposti a un doppio fardello e si recano ai Campionati Europei U21 dopo le partite di qualificazione.

Oltre a Tah e Klostermann, anche Leroy Sane, Timo Werner, Kai Havertz, Julian Brandt e Thilo Kehrer sono idonei per l’U21. Tuttavia, essi sono considerati da Löw come dimensioni fisse.

La domanda se Löw riporterà l’eroe della Coppa del Mondo Mario Götze nella selezione del DFB dopo la sua buona forma nella seconda metà della stagione è entusiasmante. Per Stefan Effenberg la questione è chiara. “E’ stato uno dei motivi principali per cui Borussia Dortmund ha tenuto aperta fino alla fine la lotta per il campionato. Ha imparato, ha lavorato per la squadra e si è comportato molto bene. Löw non può più superare Götze”, ha scritto l’ex giocatore nazionale nella sua rubrica di t-online.de.

Löw riunirà la sua squadra per i compiti obbligatori in Bielorussia e contro l’Estonia il 2 giugno a Venlo, Paesi Bassi. Due giorni prima della partenza per Minsk, il 5 giugno si svolgerà ad Aquisgrana una partita pubblica di allenamento.

“E’ bello incontrare di nuovo i nostri tifosi in questa forma. Non vediamo l’ora soprattutto di incontrare molte famiglie e bambini, che creano sempre un’atmosfera speciale”, ha detto il direttore della Nazionale Oliver Bierhoff e ha aggiunto: “Con la giornata di Aquisgrana vogliamo prepararci positivamente anche per le due importanti partite di qualificazione che vogliamo vincere”.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in nazionale